Agenda in breve

Home
Rassegna Stampa Agosto 2017
AGOSTO 2017

da "Il Sole 24 Ore"


01 / 08 / 17
Troppe 51 pagine per un ricorso
In questo modo non è rispettato quanto chiede il Codice di Procedura Civile, che all’art. 366, comma 1 n.3, invita ad un’esposizione sommaria (Corte di Cassazione, sentenza 18962 del 31 luglio 2017).

02 / 08 / 17
Termini extra per l’esproprio
Il decreto di esproprio può essere emesso dopo la scadenza della dichiarazione di pubblica utilità se vi sono state proroghe del termine finale dell’occupazione di urgenza a norma dell’art. 9 del D. Lgs. 354/1999 (Corte di Cassazione, Sezioni Unite, sentenza 19081 dell’1 agosto 2017). La sentenza chiarisce i rapporti temporali tra l’occupazione d’urgenza e gli altri termini della procedura.

03 / 08 / 17
Reati contro la PA, parte la stretta
Da oggi è in vigore un nutrito pacchetto di modifiche che investe tutto il settore penale, sia sostanziale sia procedurale. Un’attenzione particolare ai reati contro la Pubblica Amministrazione.

03 / 08 / 17
Professioni, obbligatorio il preventivo per iscritto
La nuova legge sulla concorrenza risolve l’annoso dibattito su quali precauzioni debbano essere utilizzate per l’esercizio in società della professione legale, che la Costituzione riconosce tra i custodi dei diritti del cittadino.

04 / 08 / 17
Per le società tra legali si apre la strada della Spa
La legge sulla concorrenza contiene la nuova disciplina dell’esercizio in forma societaria della professione forense ed apre la strada alla società tra avvocati organizzata nella forma della Spa.

04 / 08 / 17
Equo compenso per gli avvocati
Arriva all’esame del Consiglio dei Ministri il disegno di legge sull’equo compenso per gli avvocati. La disciplina vale nei confronti di banche, assicurazioni e grandi imprese. Non si torna alle tariffe minime ma si individua una serie di clausole vessatorie che sono colpite da nullità.

05 / 08 / 17
Il proprietario deve accatastare
In tema di accatastamento a seguito di interventi di manutenzione straordinaria torna l’onere dell’adempimento in capo alla proprietà (dopo che con il decreto sblocca Italia era stata introdotta una semplificazione per opere di manutenzione ordinaria o straordinaria).

07 / 08 / 17
Dagli avvocati alle farmacie una spinta alle aggregazioni
Con la legge sulla concorrenza appena varata dal Parlamento, architetti, ingegneri, avvocati, farmacisti sono chiamati a confrontarsi con una serie di misure che puntano a favorire le unioni. Alle società tra avvocati possono partecipare sia professionisti iscritti in un Albo, sia soci non iscritti in Albi, sia soci di capitale (i quali non devono superare un terzo del capitale sociale e dei diritti di voto).

07 / 08 / 17
Il piano sulle partecipate può non passare in Consiglio
In merito alla competenza nel licenziare gli atti di razionalizzazione straordinaria delle partecipate previsti dall’art. 24 della Riforma Madia, la sezione Autonomie della Corte dei Conti, nelle linee di indirizzo emanate con deliberazione 19/2017 propende per una delibera di Consiglio, dal momento che acclude un “modello standard dell’atto di ricognizione e relativi esiti che dovrà essere allegato alle deliberazioni consiliari degli Enti”. Tuttavia, trattandosi di un aggiornamento di un atto precedente, è ragionevole che l’operazione sia fatta dall’organo che, a suo tempo, aveva licenziato l’atto stesso.

08 / 08 / 17
Avvocati, sì a nuove parcelle. Professionisti in pressing
Varato il disegno di legge per i legali, commercialisti, ingegneri e architetti reclamano una soluzione generale.

09 / 08 / 17
Fabbricati ceduti senza plusvalenza
Si rafforza l’orientamento della Corte di Cassazione favorevole ai contribuenti sulla non imponibilità della plusvalenza relativa alla cessione di fabbricati a soggetti che provvedono alla loro demolizione: due ordinanze della Cassazione confermano la non equiparabilità alle aree edificabili.

09 / 08 / 17
Compensi ai legali proporzionati al lavoro svolto
L’avvocato deve concordare la propria retribuzione, ma se il committente è un’impresa bancaria o assicurativa o un soggetto di dimensioni superiori alle medie imprese il trattamento da loro imposto non potrà scendere al di sotto di un equo compenso.

14 / 08 / 17
Cambi d’uso riammessi in centro
Mediante l’art. 65-bis della legge 96/2017 (di conversione del DL 50/2017) il legislatore, modificando la definizione di restauro e risanamento conservativo (art. 3, comma 1, lett. c, DPR 380/2001), ha chiarito che tale tipologia di opere consente anche i cambi di destinazione d’uso, a due condizioni: il rispetto degli elementi tipologici, formali e strutturali dell’organismo edilizio; la conformità alle previsioni degli strumenti urbanistici.

14 / 08 / 17
Per ogni intervento ora è utilizzabile un modello standard
Le ultime riforme, introdotte dai decreti legislativi 126 e 222 del 2016, si sono concretizzate nella sottoscrizione, nelle Conferenze Unificate del 4 maggio e del 7 luglio 2017, degli accordi tra Governo, Regioni ed Enti locali sui modelli unificati per la presentazione delle segnalazioni, comunicazioni e istanze in edilizia. Sono stati adottati i modelli per la CIL, la CILA, la SCIA, la SCIA alternativa al permesso di costruire, il permesso di costruire.

14 / 08 / 17
Controversie Stato – Regioni: battuta d’arresto del 30%
Nel 2016 sono stati presentati solo 77 ricorsi alla Consulta (dato più basso dal 2007), contro i 109 del 2015. Una minore conflittualità che fa ben sperare.

15 / 08 / 17
Professioni più trasparenti
La legge per il mercato e la concorrenza (legge 4 agosto 2017 n. 124) è stata pubblicata in Gazzetta Ufficiale ed è in vigore dal 29 agosto, ma molte misure restano in attesa dei provvedimenti attuativi.

17 / 08 / 17
Con la PA d’obbligo il contratto scritto
Anche per le forniture e i cottimi fiduciari è necessario che alle trattative con Pubbliche Amministrazioni segua un documento scritto (Cassazione, sentenza 7040/2017), la cui stesura rispetti specifiche formalità approfondite in uno studio del Consiglio Nazionale del Notariato (588 del 25 maggio 2017).

17 / 08 / 17
Il pannello solare non è un immobile
L’apparato di pannelli fotovoltaici non può essere considerato un bene immobile poiché non richiede fondamenta ed è smontabile con facilità: quando la struttura è asportabile non c’è la costituzione di un diritto reale di superficie.

20 / 08 / 17
Attività regolate, pronti i moduli per avviare l’azienda
In GU del 16 agosto è stato pubblicato l’accordo raggiunto nella Conferenza Unificata del 6 luglio 2017 per la definizione dei moduli unificati e standardizzati necessari per l’avvio di sette categorie di attività economiche. I moduli prevedono la possibilità per le Regioni di introdurre modifiche entro il 30 settembre e per i Comuni l’obbligo di pubblicarli entro il 20 ottobre.

21 / 08 / 17
Terre e rocce da scavo riutilizzabili senza nullaosta preventivo
Con l’entrata in vigore del DPR 120/2017 vengono eliminate le autorizzazioni preventive per le terre e rocce da scavo.

21 / 08 / 17
Ricorso errato, il difensore non paga
Negato il risarcimento del danno per violazione degli obblighi professionali se il cliente non dimostra che avrebbe potuto ottenere un vantaggio economico qualora il professionista avesse svolto correttamente il proprio incarico.

23 / 08 / 17
Attività professionali organizzabili in Spa
Avvocati – Gli amministratori scelti tra i soci
La legge 4 agosto 2017 n. 124 contiene anche la nuova normativa della società tra avvocati e cioè la disciplina dell’esercizio in forma societaria della professione forense.

23 / 08 / 17
La porta verso il vicino a giusta distanza
Aprire una porta di ferro a 75 centimetri dal confine configura comunque la violazione delle norme sulle distanze (Cassazione, ordinanza 20273 del 22 agosto 2017).

24 / 08 / 17
Sopraelevazione vietata, l’azione non si prescrive
La demolizione di opere che abbiano alterato, senza alcun diritto, l’aspetto architettonico di un intero edificio condominiale non è soggetta a prescrizione (Cassazione, sentenza 20288 del 22 agosto 2017): mentre per il ripristino chiesto per ragioni di decoro architettonico il termine della prescrizione è ventennale, allorché siano le condizioni statiche dell’edificio a non consentire la sopraelevazione l’azione di accertamento è imprescrittibile.

24 / 08 / 17
Terrazza o lastrico sono beni comuni
Terrazzo e lastrico condividono lo stesso regime: a meno che un atto di proprietà provi una diversa titolarità, essi sono da considerarsi parti comuni.

28 / 08 / 17
Il bisogno sociale di buoni avvocati
La selezione e la preparazione dei futuri giuristi hanno effetti anche sulla complessiva formazione della classe dirigente: la professione legale è chiamata a svolgere sia un’efficiente funzione professionale sia il ruolo di classe dirigente pubblicamente selezionata.

28 / 08 / 17
Lo studio legale cambia in nove mosse
In società con gli avvocati arrivano i soci di capitale.
Debuttano domani le novità introdotte dalla legge sulla concorrenza 124/2017.

29 / 08 / 17
Due terzi delle spese a carico di chi abita sotto
I due terzi della spesa delle riparazioni o ricostruzioni del lastrico solare di uso esclusivo, pur in presenza di parti comuni nella proiezione verticale sottostante, sono a carico non di tutti i condomini, ma soltanto di coloro che siano proprietari individuali delle singole unità immobiliari comprese nella proiezione, cui il lastrico solare funge da copertura (Corte di Cassazione, ordinanza 12578/2017).

30 / 08 / 17
Le regioni impugnano la VIA
Si trasferisce alla Corte Costituzionale lo scontro tra Governo e Regioni sulle nuove norme per la valutazione di impatto ambientale: il D. Lgs. n. 104 è stato impugnato da Lombardia, Valle d’Aosta e Provincia di Trento. Si contestano i limiti alle opere da esaminare e al potere legislativo.

31 / 08 / 17
Il definitivo supera il preliminare
Se c’è discordanza tra il contenuto di un contratto preliminare e quello di un contratto definitivo, è quest’ultimo a prevalere, a meno che le parti contraenti non manifestino espressamente la volontà di far salve talune clausole del preliminare (Corte di Cassazione, sentenza 20541 del 30 agosto 2017).
 
© 2018 Bruno Bianchi & Partners